La tradizione delle Marionette sull’acqua ad Hanoi

 

Nel vostro viaggio in Vietnam, non può assolutamente mancare, una visita alla capitale, Hanoi.  Soprattutto perché, la pittoresca città, è caratterizzata da un’avvincente e particolarissimo spettacolo, che fino agli anni ’60, era praticamente sconosciuto, al di fuori del paese.  Si tratta di una rappresentazione tradizionale, le Marionette sull’acqua (Roi Nuoc), tipica soprattutto delle zone rurali, nel Vietnam del Nord.

Ad Hanoi, questo caratteristico spettacolo, lo potete ammirare al teatro Thang Long Water, fondato nel 1969, si trova lungo il lago Hoan Kiem. Si raggiunge bene a piedi, dato che si trova  proprio nel centro della città, al confine con la Città Vecchia.

Marionette sull'acqua ad Hanoi

Le origini delle Marionette sull’acqua

Sulle origini, di questa coloratissima rappresentazione, ci sono da sempre, due teorie:

  • per alcuni, la tradizione di questo spettacolo, ha inizio nelle risaie vietnamite, lungo il delta del Fiume Rosso. I contadini infatti, lavorando con i piedi e le gambe sempre immersi in acqua, si resero conto, dell’enorme potenzialità creativa, che l’acqua permetteva. Per questo, nelle pause dal loro lavoro, usavano rappresentare scene di vita quotidiana, per distrarsi, ridendo dei propri difetti e raccontando le millenarie leggende.
  • altri sostengono invece che, sia stato un adattamento necessario, dovuto ad una grossa catastrofe, un’alluvione, che investì ed allagò, il Vietnam del Nord, tantissimi anni fa. Le marionette sull’acqua diventarono l’unica distrazione per i bambini.

Qualunque sia la vera storia, questa tradizione ha ormai più di 1000 anni ed è da considerarsi unica e avvincente.

Marionette sull'acqua ad Hanoi 4

Inoltre, grazie a queste piccole marionette, possiamo scoprire interessanti miti e leggende, propri della cultura vietnamita.

La tradizione

In antichità, gli spettacoli, venivano rappresentati sulle acque di uno stagno, di un lago o direttamente nelle risaie, avendo i vietnamiti, da sempre, un rapporto speciale con l’acqua.

Le figure erano intagliate nel legno impermeabile del fico e si ispiravano sia alle loro sembianze, sia agli animali che avevano intorno. Ma non potevano mancare, le creature mitiche come i draghi, l’unicorno o la fenice, tipiche delle fiabe e le leggende vietnamite.

Marionette sull'acqua ad Hanoi 6

Le tecniche per azionare le Marionette sull’acqua, sono quasi segrete, venivano tramandate da padre a figlio maschio. Le figlie femmine venivano tenute lontano e all’oscuro, poiché poteva capitare sposassero un uomo di un altro villaggio, con il rischio così, di disperdere la tradizione.

Lo spettacolo è accompagnato dalla musica tradizionale del Vietnam del Nord, suonata dal vivo, da un’orchestra, con i suoi tamburi, le campane di legno, i flauti di bambù e piatti.

Spettacolo delle Marionette sull’acqua ad Hanoi

Le marionette attuali hanno le stesse sembianze di quelle originali. Possono arrivare a pesare anche 15 chili, essere alte mezzo metro, dipinti di colori sgargianti e con indosso abiti molto elaborati.

Marionette sull'acqua ad Hanoi 1

Le storie sono quelle di vita quotidiana, amori, intrighi e gli immancabili draghi, tutto rappresentato in maniera assai umoristica.

Attualmente gli spettacoli delle Marionette sull’acqua ad Hanoi, sono in una vasca quadrata piena di acqua leggermente torbida, per nascondere i meccanismi di movimento dello spettacolo. Sono presenti sempre almeno undici burattinai, solitamente posizionati in acqua o nascosti dietro un paravento di bambù.

Marionette sull'acqua ad Hanoi 2

Se viaggiate con bambini, è sicuramente uno degli appuntamenti da non perdere, quando il sipario si alza e il narratore prende la parola, anche se possiamo soltanto immaginare quello che dice, è uno spettacolo unico e trascinante.

La musica, le luci dei riflettori che illuminano l’acqua e i forti colori, che contraddistingue questa  bella tradizione,  renderanno la vostra serata unica ed indimenticabile.

Ingresso e Biglietti

La durata dello spettacolo è di circa 50 minuti, la rappresentazione è suggestiva, divertente e movimentata, si segue bene, anche se in lingua locale.

Lo spettacolo richiama un gran numero di vietnamiti e turisti, da ogni parte del mondo, per cui durante l’alta stagione è meglio prenotare in anticipo.

Noi abbiamo acquistato i biglietti con un giorno di anticipo, per fortuna non in prima fila perchè lì, gli schizzi d’acqua, vi raggiungono di sicuro.

Link per prenotare i biglietti.


Ti è piaciuto il nostro articolo?
Iscriviti alle nostre newsletter e rimani aggiornato sui nuovi articoli!

Privacy Policy


 

Ti piace l'articolo? Condividilo!
Author

16 Comments

  1. Queste tradizioni così particolari ed uniche sono indubbiamente un mondo che mi affascina, le conoscevo, ma ammetto di non conoscerne la storia alle spalle. Bellissime!

  2. Non conoscevo questa tradizione e mi ha stupito soprattutto lo spettacolo che si tiene! Un’esperienza da provare, se dovessi mai andare in Vietnam!

    • Angi Reply

      Non me lo dire, anche io uguale! Sto cercando nelle foto e nei ricordi di questo bellissimo e, per noi molto importante viaggio, stimoli per non abbattermi!

  3. Mi piace tantissimo scoprire queste tradizioni di questi paesi così lontani da noi…per un momento ho associato queste marionette alle nostre statuine dei presepi. Penso che vedere uno spettacolo dal vivo del genere sia una bellissima esperienza, soprattutto per dei bambini.

  4. Che bella tradizione! Ma non ho capito… come fanno a muoverle nell’acqua? Sempre dall’alto come le nostre marionette o hanno altri sistemi?

  5. Ignoravo questa tradizione del Vietnam. L’idea di coniugare il teatro con l’acqua è davvero una novità per quanto affondi le sue radici nell’humus delle tradizioni locali. Mi piacerebbe assistere ad uno spettacolo di queste marionette.
    Maria Domenica

  6. Non conoscevo La tradizione delle Marionette sull’acqua di Hanoi, che ho trovato molto affascinante , come tutti i tuoi articoli sul Vietnam

  7. Come mi incuriosisce il Vietnam, sarà per la cultura e le tradizioni completamente diverse dalla nostre. Spero di andarci prima o poi.

  8. Molto interessante questa tradizione, rimango sempre affascinata davanti alla scoperta di usi diversi dai nostri e mi piace molto, spero che presto torneremo a scoprirli di nuovo viaggiando

  9. Non sapevo di questo spettacolo, voglio visitare il Vietnam ma quest’anno non credo di farcela. E’ uno spettacolo che consigli anche a chi, come me, non vede una marionetta da quando aveva cinque anni? Ma sono di sera o di pomeriggio?

    • Angi Reply

      Gli spettacoli cominciano nel pomeriggio e continuano fino alla sera. La rappresentazione è per tutti, vederlo aiuta ad entrare nello spirito della città. Non si capisce nulla, parlano in vietnamita, ma sono belli i colori, la musica e cercare di capire come si muovono nell’acqua. 🙂

  10. Già mi avevi affascinata con l’altro articolo sul Vietnam, ora ti vengo dietro pure su uno spettacolo che normalmente non mi interessa per niente!
    Merito anche della tua scrittura, dell’impaginazione chiara, delle foto giuste, complimenti per il blog!

    • Angi Reply

      Grazie mille!!! Fa piacere avere un po’ d’incoraggiamento, aiuta a trovare le motivazioni in questo strano periodo storico… 🙂

  11. Sai che non conoscevo la tradizione delle marionette sull’acqua ad Hanoi? Sarebbe carino da poterle vedere dal vivo.

Write A Comment

error: Contenuti protetti da Copyright