Carnevale sull’acqua di Comacchio

Ogni anno amiamo andare alla ricerca di carnevali particolari, che ci permettano di conoscere anche luoghi per noi meno abituali. Quest’anno abbiamo deciso di andare a conoscere il Carnevale sull’acqua di Comacchio in provincia di Ferrara. È un carnevale giovanissimo, la prima sfilata risale infatti al 2012, ma non per questo meno affascinante.

Carnevale di comacchio 12

Comacchio si trova in Emilia Romagna, in provincia di Ferrara ed è una città che è riuscita a mantenere le sue caratteristiche di città lagunare. Originariamente il centro storico era caratterizzata da tredici isole. Ad inizio del 1800, sono state in buona parte collegate alla terra ferma con numerosi ponti.

Il monumentale ponte Trepponti è l’emblema della città ed è da esso, che si dirama una fitta rete di canali, in cui si riflettono le rosse casette tipiche del luogo.

Carnevale di comacchio 17

Questo carnevale sull’acqua è caratteristico proprio perchè al posto della sfilata con i carri tradizionali, si possono ammirare imbarcazioni allegoriche (battane) scivolare lungo le acque verdi dei canali della città. Comacchio infatti è considerata La piccola Venezia in miniatura.

La curiosità è che… le battane ora si usano prevalentemente in Veneto, ma la loro origine appartiene alla laguna romagnola del delta del Po, dato che il fondo piatto permetteva buoni spostamenti e una grande versatilità d’uso.

Carnevale di comacchio 26

Appena arrivati sentiamo subito l’aria di festa, aiutata per fortuna da una bellissima giornata di sole. Il parcheggio non è difficile, ce ne sono vari poco fuori dal centro, noi lo abbiamo trovato nella zona camper. Già da qui i bambini rimangono piacevolmente sorpresi. Possiamo infatti ammirare i trabucchi, tipiche case su pali per la pesca (principalmente di anguille), nella laguna al delta del fiume Po.

Il sito naturalistico delle Valli di Comacchio, a sud del centro storico ha veramente un grande fascino. È il polmone green della costa adriatica, dove la pesca rappresenta una delle basi economiche primarie. Noi non l’abbiamo provata ma dicono che l’anguilla da queste parti sia una squisitezza.

Trabucchi di Comacchio

Lasciato il parcheggio e lo splendido panorama lagunare, ci dirigiamo verso il centro. Noi siamo arrivati verso l’ora di pranzo, ma già dalla mattina sono allestite bancarelle con prodotti tipici. Abbiamo perso la sfilata dei bambini delle scuole per le vie del centro storico, ma il nostro interesse era per l’evento principale, che ha inizio verso le 14,00.

Carnevale di comacchio 36

Piano piano i ponti si riempiono, si cominciano a gremire di famiglie con bambini che saltellano e lanciano i coriandoli lungo i canali ancora quieti. Ma la musica ben presto comincia a impossessarsi dell’aria e di noi, un Dj dà il ritmo dell’inizio della festa. Per cui… che la festa abbia inizio, fra coriandoli, musica e  lo scorrere di queste barche piene di colori, canti e giochi che vengono lanciati ai bambini che gremiscono i canali.

Carnevale di comacchio 37

La sfilata del carnevale sull’acqua parte dal ponte monumentale dei Trepponti e percorre i tratti principali e maggiormente navigabili dei canali cittadini. È veramente coinvolgente, le barche sono realizzate veramente bene, carine, colorate e divertenti.

Carnevale di comacchio 45

Al Carnevale di Comacchio le maschere dalle barche, ballano e lanciano coriandoli e coinvolgono i presenti, mentre lungo i bordi dei canali le maschere a tema accompagnano le imbarcazioni!

Carnevale di comacchio 38

La maschera più bella e quella più originale, saranno premiate alla fine della manifestazione, così che danze, giochi e divertimento continueranno sicuramente fino a tarda sera.

Carnevale di comacchio 41

La partecipazione al Carnevale di Comacchio è gratuita, per cui la famiglia con bambini riesce ad ammortizzare bene eventuali spese di spostamento. Nel centro storico viene allestito un mercatino con tutte le prelibatezze tipiche del luogo, artigianato, spettacoli e giochi per i bambini. Per cui il pomeriggio scorre molto piacevolmente.

Per cui possiamo solo dire… Viva il carnevale!

Non perderti un altro carnevale molto particolare, il Carnevale medioevale a Castiglion Fibocchi

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Iscriviti alle nostre newsletter e rimani aggiornato sui nuovi articoli!

Privacy Policy


 

Ti piace l'articolo? Condividilo!
Author

6 Comments

  1. Martina Monti Reply

    Bellissimo! Quest’anno ci siamo andati anche noi e ci è piaciuto un sacco… le api poi, mi hanno proprio conquistata! 🙂

    • Angi Reply

      Anche a noi, è stata veramente una piacevolissima scoperta!
      Magari ci siamo anche incontrate!

  2. Adoro il Carnevale di Comacchio perchè è diverso dai soliti con i carri e mi piace molto l’aria che si respira gironzolando per i suoi canali. Unico appunto che vorrei farti che qui da noi – sono della zona – non si chiamano trabucchi ma Bilancioni e se ti capita di affittarne uno vedrai come si mangia bene con il pesce appena pescato.

    • Angi Reply

      Hai fatto benissimo a dirlo, appena posso lo correggo! Grazie anche per la dritta sul pesce!

  3. Sono stata a Comacchio ormai tanti anni fa ma ricordo benissimo il ponte e il lago. Sarebbe bello poter partecipare un giorno, un evento molto carino che coinvolge gran parte della popolazione

    • Angi Reply

      Tutto il centro di Comacchio è coinvolto in questa bella manifestazione!:)

Write A Comment

error: Contenuti protetti da Copyright