Carnevale medioevale a Castiglion Fibocchi

 

Carnevale Castel Fibocchi 2

 

Il Carnevale medioevale di Castiglion Fibocchi è stato per noi una piacevolissima scoperta.

In famiglia, amiamo molto muoverci, per conoscere posti diversi pieni di arte e tradizioni. Quando arriva il periodo del carnevale, si creano nuovi stimoli sia per visitare città già viste e riscoprirle sotto vesti diverse, sia per conoscere piccoli borghi che, altrimenti, non avrebbero attirato la nostra attenzione.

È il caso di Castiglion Fibocchi, un bel borgo medioevale, ubicato su una lieve collina toscana. Siamo nel Valdarno, lungo la via Setteponti, a pochi chilometri da Arezzo.

 

Carnevale Castel Fibocchi 13

 

Il carnevale da adulti non sempre è amatissimo, ma entrando in questo borgo, la magia si ricrea, ed in un attimo torni bambino. Sembra proprio che il tempo si sia fermato! Nonostante i selfie, le risate allegre dei bambini e le tecnologiche macchine fotografiche di ultima generazione, l’atmosfera antica, che le maschere riescono a creare, è di gran lunga maggiore.

 

Carnevale Castel Fibocchi 9

 

Origini del Carnevale a Castiglion Fibocchi

Le origini di questo splendido borgo risalgono al XII secolo con la famiglia Pazzi che governava il feudo. Uno dei capostipiti, Ottaviano Pazzi, veniva chiamato Bocco per via di una deformazione sul suo viso. Leggenda vuole che, durante il carnevale, i paesani intonassero canti e balli in onore del proprio signore così tanto amato. 

Negli ultimi anni si è voluto riprendere questa tradizione, tant’è che gli organizzatori si sono ribattezzati Figli di Bocco ed il carnevale a Castiglion Fibocchi si chiama appunto il Carnevale dei Figli di Bocco.

 

Carnevale Castel Fibocchi5 copia

 

Il Carnevale e il borgo

Al Carnevale di Castiglion Fibocchi, la prima cosa che salta agli occhi è l’eleganza, i colori e l’accuratezza dei particolari di queste maschere. Si muovono lentamente nel piccolo borgo, pronte e disponibili a farsi scattare foto e a creare piccoli angoli di arte.

Sono circa duecento i figuranti in costume, che sfilano con queste splendide maschere. Troviamo l’Araldo, gli Alfieri, la Ninfa dei boschi, la Regina dei Prati e così tantissime maschere, tutte create artigianalmente. Hanno una notevole somiglianza con le maschere veneziane tanto da essere definito il piccolo carnevale di Venezia.

 

Carnevale Castel Fibocchi16

 

È una gita che vale sicuramente la pena fare, anche i figli, all’inizio recalcitranti, hanno ammesso di essersi piacevolmente stupiti e di aver amato girovagare in questo mondo antico e magico. Passeggiando per queste viuzze, ogni piccolo slargo, racconta una storia e offre un quadro che riporta a tempi lontani.

È come se per un pomeriggio ti immergessi nell’epoca medioevale e proprio l’essere un piccolo borgo circondato da colline e un bellissimo panorama, aiuta ancora di più questo passaggio.

 

Carnevale Castel Fibocchi6

 

Per chi, come noi, è amante della macchina fotografica, non può perdersi il Concorso fotografico. Per i bambini, fino a 15 anni, c’è il Borgo dei desideri dove ognuno di loro può esprimere il proprio amore per il carnevale, sotto forma di lettera, disegno o poesia. Una bellissima iniziativa!

Di solito il corso si svolge negli gli ultimi due fine settimana di carnevale, dove troviamo Re Bocco pronto ad aprire le porte del suo Castello e regalare tante emozioni con imprevisti e mirabolanti racconti.

 

Carnevale Castel Fibocchi18

 

Sono presenti logicamente tanti stand gastronomici con le specialità del posto, laboratori per bambini, giocolieri e sbandieratori oltre a tanti altri eventi che rendono piacevole passeggiare per questo antico borgo.

Una gita da fare sicuramente!

 

Castiglion Fibocchi (12 Km da Arezzo)

  • da Nord (Firenze): autostrada A1 uscita Valdarno 

  • da Sud (Roma): autostrada A1 uscita Arezzo

Per info CARNEVALE DEI FIGLI DI BOCCO

 

Non perderti il Carnevale dei Fantaveicoli !!!

 

[dt_divider style=”thin” /]
 

 

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Iscriviti alle nostre newsletter e rimani aggiornato sui nuovi articoli!

 
[dt_divider style=”thin” /]  
Author

1 Comment

  1. La Toscana è ricca di borghi e paesaggi dei più pittoreschi. Questa località in provincia di Arezzo è una vera risorsa di tradizioni suggestive come il Carnevale che è possibile immaginare attraverso questo articolo. Descrive bene il contesto storico e la manifestazione scandita su maschere molto eleganti.

Write A Comment