La magia del Giardino dei Tarocchi

 

scultura giardino dei tarocchi

 

Stavolta abbiamo deciso di andare a vedere un luogo veramente particolare, a tratti magico e adatto a grandi e piccini. Ognuno vi troverà ciò che lo affascina di più …arte, magia, colori, gioco e mistero.

 

Giardino dei tarocchi 3

 

Siamo in Toscana nei dintorni di Capalbio, all’interno della maremma toscana, ma assai vicino al confine con il Lazio. Qui si trova il  Giardino dei Tarocchi. Con una superficie di circa 2 ettari, questo luogo incantato, è stato creato dall’artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle, una delle maggiori scultrici donne del Novecento (nata a Neuilly-sur-Seine nel 1930 e morta nel 2002).

 

Percorso giardino dei tarocchi

 

Il Giardino dei Tarocchi e la visione di Niki de Saint Phalle

Niki de Saint Phalle amava tantissimo questa parte di Toscana. Dopo aver visto il Parco Guell di Antonì Gaudì a Barcellona e il Parco dei Mostri di Bomarzo, in provincia di Viterbo, era decisa a creare anche qui, quella magia artistica. Nel suo Giardino ci mette tutta la grande passione per l’esoterismo e per i Tarocchi, infatti le sue grandi statue raffigurano i 22 Arcani Maggiori delle carte dei Tarocchi.

 

Giardino dei tarocchi 11

 

Il nostro itinerario di partenza nasce quindi da un filo sottile, in cui si lega arte, occultismo e del sano divertimento che, quando sei con dei bambini, ci vuole sempre!

 

panorama Giardino dei tarocchi 1

 

Appena arrivati al Giardino dei Tarocchi, ci troviamo di fronte ad un alto muro di tufo, con un’unica grande apertura per ingresso. Ne siamo subito affascinati, anche perché sappiamo che è stato pensato e progettato da uno dei maggiori architetti contemporanei, Mario Botta. Conoscendo la sua architettura e la sua filosofia artistica, si intuisce la volontà di separare il fuori, della realtà di tutti i giorni, dal dentro, dove domina lamagia del Giardino e dove il tempo viene privato della sua dimensione.

E si… è proprio un bell’inizio!

 

Arredamento casa giardino dei tarocchi

 

Niki De Saint Phalle

Il suo genio creativo e anticonformista, ha sempre mantenuto un legame speciale con il mondo dell’infanzia. Ha cercato di stupire e coinvolgere i bambini con le sue opere e questo si capisce subito dai colori, le forme e i materiali usati.

 

specchio giardino dei tarocchi 2

 

Logicamente i nostri figli sono convinti di essere in un parco divertimenti!

 

Giardino dei tarocchi 12

 

Sull’onda del movimento femminista, la talentuosa artista creò, in giro per il mondo, le bellissime Nanas. Sono figure femminili coloratissime, di grandi dimensioni, con un’anima d’acciaio ricoperta di cemento e con sopra specchi, vetri colorati e ceramiche dove prevale il colore e l’ironia. Tutto ciò lo ritroviamo anche nelle statue più grandi (dai 12 ai 15 metri di altezza) del Giardino dei Tarocchi, dove prevalgono le figure femminili.  Queste sculture furono pensate e realizzate personalmente dalla scultrice negli oltre 17 anni che visse in Toscana, collaborando con molti importanti artisti a lei contemporanei.

 

Giardino dei tarocchi1

 

E’ stato veramente bello ed interessante leggere la storia di ogni personaggio. Cercare di dare una nostra personale interpretazione, permettendo così una doppia lettura, tra l’aspetto colorato a tratti giocoso e la storia di chi le ha create. Era proprio ciò che l’artista desiderava.

 

Giardino dei Tarocchi 2

 

In questo museo a cielo aperto non si fanno infatti visite guidate per scelta dell’artista, così da lasciare che ognuno di noi possa trovare la propria visione ed emozione!

 

Giardino dei Tarocchi4

 

Addirittura dentro l’Imperatrice è possibile vedere un vero e proprio appartamento arredato con cucina e toilette con vasca. La stessa Niki vi ha vissuto, insieme al marito che collaborava con lei, a partire dal 1979. Fu il periodo di creazione ed elaborazione del Giardino, così riuscì a stare maggiormente a contatto con la sua opera.

Uscirete da lì sicuramente arricchiti…di emozioni!!!

Adattissimo per famiglie con bambini.

 

Giardino dei Tarocchi

Pescia Fiorentina – Capalbio

Provincia di Grosseto (58100)

Orari:

Aperture:

  • Dal 1 Aprile al 15 Ottobre: tutti i giorni 14:30 – 19:30
  • Nei mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo, Novembre, Dicembre, per volontà dell’ artista Niki de Saint Phalle, il primo sabato del mese dalle ore 9,00 alle ore 13,00 l’ingresso sarà gratuito.

Per info Il Giardino dei Tarocchi

 

[dt_divider style=”thin” /]

 

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Iscriviti alle nostre newsletter e rimani aggiornato sui nuovi articoli!

 

[dt_divider style=”thin” /]

Ti piace l'articolo? Condividilo!
Author

11 Comments

  1. eh si è un fantastico parco artistico ci sono stata più volte lei è un artista fantastica ed eclettica ho visto di lei anche l’angelo a zurigo e alcune opere a Parigi fuori dal centro pompidour

    • Angi Reply

      È vero, mi sono ripromessa di andare a vedere le sue opere a Parigi! 🙂

  2. Ma che bello questo parco non lo conoscevo. Molto interessante come prossima gita. Grazie per la descrizione.

  3. Ma è davvero bellissimo questo Parco, bello sia per adulti che per bambini… lo segno tra le mie prossime gite da fare!

  4. Questo luogo deve essere straordinario. Vedo foto stranissime e voglio troppo vederlo… peccato che non sia vicino a casa.
    Mi piace molto poi la foto della Home in cui siete davanti a un grande Murales… lì dove siete? non sono riuscita a capirlo

Write A Comment